fbpx
skip to Main Content

Mauretto l’orsetto ha finito il miele!

Fa ancora molto freddo nell’allegra fattoria di Sole e lei ed i suoi amici sono tutti rintanati nei loro lettini, aspettando che la neve e il vento gelido smettano di fare festa li’ fuori.

Purtroppo pero’ qualcuno ha fatto male i conti: si tratta di Mauretto l’orsetto che nelle fredde giornate d’inverno si sveglia solo ogni tanto per mangiare, ma quest’anno purtroppo si e’ confuso e le sue scorte sono finite troppo presto!

Che fare adesso senza il suo amato miele?

Mauretto ha troppa fame, non riesce a riaddormentarsi ed aspettare le giornate piu’ calde.

Il suo pancino brontola cosi’ forte che il rumore lo tiene sveglio, ed anche i crampi della fame, deve per forza uscire e cercare qualcosa!

Vorrebbe andare a trovare le api e farsi dare il loro prezioso tesoro direttamente dalle loro celle ma anche le api adesso sono al caldo rintanate nel granaio e sopratutto, il loro miele ancora non e’ pronto per essere mangiato.

Mauretto, mentre pensa ad una soluzione, cerca qualcosa con cui coprirsi per uscire e non trovando la sciarpa che gli aveva regalato Sole per questo Natale, si infila direttamente la coperta di flanella sulle spalle ed affamato ma coraggioso apre la porta della stalla in cerca di cibo.

Fuori c’e’ solo vento e neve ed e’ l’ora del tramonto, quindi non si vede piu’ molto bene, non si distinguono gli alberi dai pali della luce.

Mauretto cerca di raggiungere la porta della cucina di Sole, almeno li sa che qualcuno tra Sole, la sua mamma o il suo papa’ sara’ pronto a sfamarlo, ma si vede poco ed il vento lo fa camminare piano e con fatica. Ogni tanto inciampa in qualcosa e cade, riempiendo il suo pelo di strati di neve e granelli di ghiaccio.

La strada verso la cucina di Sole sembra infinita.

Intanto al calduccio a casa, il cane e Leo il gatto stanno giocando tra di loro con una palla di gomma vicino al camino e Sole ammira il bianco candore del panorama fuori dalla finiestra appoggiata al sofa’.

Proprio in quel momento, davanti gli occhi di Sole compare una strana figura con un grosso mantello sulle spalle. Sole per nulla spaventata grida felice:

“Mamma guarda! Sta arrivando un super eroe per far smettere il freddo inverno: guarda che lungo mantello che ha! ”

La mamma corre verso la finestra e vedendo anche lei quella strana figura, senza allontanarsi dalla bambina chiama il papa’ che preoccupato ma coraggioso apre la porta pronto per capire cosa stava accadendo.

Mentre Sole e la mamma continuavano a schiacciare i loro volti sui vetri della finestra per seguire la traiettoria dell’uomo mascherato, sentono dall’ingresso la fragorosa risata del papa’, allora Sole e sua madre insieme al cane e Leo corrono a vedere di cosa si tratta e la scena che si trovarono davanti fu surreale e fantastica: davanti a loro c’era un enorme orso col pelo intirizzito e una coperta di flanella sulle spalle, col nasone freddo e la pancia che ormai faceva un rumore assordante!

Altro che supereroe! Era Mauretto l’orsetto che aveva lui bisogno di qualcuno che lo aiutasse, che lo aiutasse a placare tutta la sua infinita fame.

Fece scorta di coccole e miele ed anche di pane e formaggio, altro suo cibo preferito ed appena abbassatosi il vento corse di nuovo verso la stalla, al riparo da quegli ultimi giorni d’inverno, a pancia piena pero’!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back To Top
×Close search
Cerca