fbpx skip to Main Content

Sole in biblioteca

Le giornate che precedono l’inverno, sono lunghe in fattoria.

Gli animali sono tutti rintanati nelle stalle per ripararsi dal freddo e Sole si annoia sempre chiusa in casa con la sua mamma, così insieme decidono di passare il pomeriggio in biblioteca.

La biblioteca è un posto molto affascinante per loro, ed il bibliotecario è un signore molto in gamba che lavora lì da sempre, almeno da quando era giovane la mamma di Sole, perchè loro infatti si conoscono molto bene.

La mamma di Sole ha scelto i libri che vuole direttamente sul sito internet della biblioteca, così quando arriverà sa già dove andare a cercare, mentre a Sole piace curiosare nel reparto ragazzi dove si lascia affascinare dai grandi scaffali pieni di colori e di libri.

Sole che ancora non sa leggere ama mettere il naso tra le pagine ed immaginare chissà quale storia, avventura, quale racconto: immagina personaggi, supereroi, animali fantastici.

Da grande sa già che leggerà tantissimo, vorrebbe imparare a leggere il più presto possibile per leggerli tutti, uno ad uno ed affrontare mille vite alla volta.

La prima cosa da fare appena arrivate è aggiornare le loro tessere perchè quelle dell’anno scorso sono scadute, così ognuno può scegliere fino a quattro libri alla volta.

La mamma ne ha scelti due. Sole passa una buona oretta nella biblioteca dei piccoli, dove nessuno fa rumore ed uno alla volta, sopra i tavolini colorati poggia tutti i libri che passerà in rassegna prima di scegliere quelli che porterà a casa.

La mamma gliene lascia sempre scegliere due col patto di riprende altri due quando riconsegneranno questi, sempre che Sole ne abbia cura e non li rovini, altrimenti la mamma non le permetterà più di prenderli in prestito.

Sole è abituata a trattare bene le cose in prestito, anche coi suoi amici animali, quando Ser serpente arriva col suo librone al tramonto. Nessuno osa avvicinarsi al librone delle storie se Ser serpente non dà il permesso.

Il loro amico ci tiene alle sue storie, ed anche gli altri animali ci tengono per questo stanno molto attenti a non rovinare o a strappare le pagine: è stato proprio Ser serpente a far innamorare Sole delle storie e dei libri ed in questo periodo il suo amico gli manca tanto.

Meno male che ci pensa la mamma a coltivare la sua fantasia.

I libri sono stati scelti, finalmente a casa Sole potrà chiedere alla sua mamma di leggerli  con lei per l’ora della nanna.

Sole ha scelto un libro che parla del corpo umano ed uno sui vichinghi, che Sole non ha idea di chi siano. Ci sarà molto da scoprire nelle prossime giornate, e lei, non vede l’ora!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back To Top
×Close search
Cerca